Il corpo Santo di San Germano                                                                  

“… lo scheletro di un uomo discretamente alto, semidisteso sul lato destro, con la zona temporale aggrappata sul palmo della mano destra. Appare come un legionario romano, dormiente. Racchiuso in una guaina di seta con supporti metallici, … Ad entrambe le estremità ha guanti e calzari confezionati con fili metallizzati aurei…. Stretto dal guanto sinistro un ramo di olivo ….” G. Galardi 1979