Home     La Chiesa     La Congrega     Le Attività     Gli emigrati    Contatti  

 

L'Infiorata

In Italia pare che la tradizone dell'Infiorata abbia avuto inizio nel 1625 a Roma nella Basilica Vaticana per iniziativa di Benedetto Drei, capo della Floreria Apostolica. L'iniziativa nacque per dare maggiore lustro alla Festa di San Pietro e Paolo, cosi' ebbe inizio la tradizione di decorare la chiesa con fiori disposti a mosaico, usanza questa che si estese in molti paesi cattolici per conferire maggior decoro e splendore alle feste ecclesiastiche e in particolar modo alla processione del Corpus Domini.

Ad Altavilla la processione del Corpus Domini attraversa tutte le vie principali del paese, con una manifestazione popolare che accoglie il SS. Sacramento con i balconi abbelliti da coperte e con il lancio di petali di fiori che sono anche sparsi per le vie cittadine.

Nella chiese del Carmine, dove viene accolto il SS. Sacramento, il pavimento della chiesa viene totalmente ricoperto da un meraviglioso tappeto floreale che, in pannelli artistici, riproduce forme ed oggetti sacri.

Tutta l'opera e' realizzata grazie all'interessamento dei fedeli e con il contributo determinante dei F.lli Nigro per la scenografia, che hanno ereditato la maestria del confratello Aurelio Pipino. I singoli petali vengono utilizzati dagli infioratori così come i colori di una tavolozza dai pittori: il giallo della ginestra, il verde delle foglie dell'acacia, il rosso dei garofani, e i diversi colori dei petali di rosa.

Il soggetto rappresentato varia ogni anno e in questa sezione sono disponibili tutti i disegni eseguiti dal 1988 al 2003 dai fedeli.

 

 

 

Immagini:

Infiorata 2008

Dal 2001 - al 2007

Dal 1988 - al 2000